Reverse engineering

Garantendo un modo per generare file CAD mancanti e aggiornare e creare documentazione as-built, il reverse engineering permette di digitalizzare un pezzo o un oggetto che non ha descrizione CAD e di creare modelli 3D che possono poi essere usati per riprodurre la parte o l’oggetto.

Sfruttando la tecnologia di scansione laser 3D, le macchine di misura a coordinate (CMM) e i dispositivi di documentazione 3D portatili di CAM2® integrano i processi di modellazione 3D in un’unica fase. Le soluzioni di misura CAM2 sono ideali per numerose applicazioni di reverse engineering quali, ad esempio, la simulazione di interni di auto, la prototipazione rapida nella produzione di materie plastiche e il controllo di superfici in materiale composito nel settore aerospaziale.

Stiamo ricercando personale

Offerte di lavoro

Il nostro sito è stato aggiornato.

Se eravate già in possesso di un account vi preghiamo di egistrarvi nuovamente.