Ispezione in entrata

L’identificazione in entrata di eventuali pezzi difettosi consegnati dai fornitori consente alle aziende di fissare e attenersi a rigidi standard qualitativi. L’implementazione di un processo di ispezione dei pezzi in entrata impedisce che quelli difettosi arrivino in fase di assemblaggio, evitando scarti e costose rilavorazioni successive.

Integrando le macchine di misure a coordinate (CMM) portatili di CAM2®, quali ad esempio i bracci di misura CAM2 Arm, nel processo di ispezione in entrata, si possono individuare rapidamente i pezzi che non rispettano le specifiche e i requisiti di progettazione.

Stiamo ricercando personale

Offerte di lavoro

Il nostro sito è stato aggiornato.

Se eravate già in possesso di un account vi preghiamo di egistrarvi nuovamente.

Questo sito utilizza cookie (inclusi cookie di terze parti). Alcuni di questi cookie sono essenziali per il corretto funzionamento del nostro sito e altri non lo sono, ma ci aiutano a migliorarlo. Puoi leggere di più su come utilizziamo i cookie e su come configurarli o disabilitarli. Continuando a navigare in questo sito acconsentite all'uso dei cookie. x