Casi applicativi

Augmented reality al servizio della valorizzazione del patrimonio culturale con il CAM2 Laser Scanner

Augmented reality al servizio della valorizzazione del patrimonio culturale con il CAM2 Laser Scanner

Augmented reality al servizio della valorizzazione del patrimonio culturale con il CAM2 Laser Scanner

Art Graphique & Patrimoine, azienda specializzata in rilievi architettonici e di opere d’arte, ha utilizzato il CAM2 Laser Scanner per realizzare modelli virtuali che sono serviti da base per applicazioni di grande spettacolarità di augmented reality (realtà aumentata).

Il CAM2 Laser Scanner ha consentito di effettuare una digitalizzazione 3D dello studio di Carlo V nel castello di Vincennes e di costruire un modello 3d di superfici a partire da un modello mesh.

La augmented reality sta conoscendo uno sviluppo estremamente rapido nella vita di tutti i giorni. Si tratta di una nuova tecnologia che consente di sovrapporre elementi virtuali alla realtà e che sta riscontrando sempre maggiore successo presso il grande pubblico. Adattata al settore del patrimonio culturale e dei musei, offre nuove prospettive per la presentazione dei siti e delle opere, consentendo così di ricreare elementi scomparsi, inserire informazioni complementari, ricostruire scene o allestimenti storici con una modalità al contempo spettacolare, ludica ed educativa. Con i laser CAM2, ART GRAPHIQUE ET PATRIMOINE è riuscita a realizzare opere eccezionali.

La spettacolarità delle applicazioni che propone si basa su due elementi: la qualità della ricostruzione 3D e la precisione della sovrapposizione della scena virtuale alla realtà. Tale sovrapposizione deve essere realizzata fin nei minimi dettagli, poiché la dimensione reale e quella virtuale devono coincidere perfettamente. Il CAM2 Laser Scanner è particolarmente adatto poiché  consente di acquisire molto rapidamente e con la massima precisione la scena reale. La nuvola di punti che si ottiene con la digitalizzazione viene successivamente inserita in una griglia e testurizzata per creare un modello 3D.

Ad oggi, AGP e il suo partner AXYZ (azienda specializzata in immagini generate al computer e applicazioni 3D in tempo reale) hanno realizzato due applicazioni estremamente spettacolari, che riscuotono grande successo tra il pubblico. La prima ricostruisce, in augmented reality mobile, lo studio di Carlo V così com’era nel XIV secolo. Questa applicazione è stata realizzata in occasione di Futur en Seine, nel giugno del 2009, da un gruppo di aziende capeggiate da AGP, AXYZ, CNRS e con il sostegno dell’Architetto Capo dei Monumenti Storici. Nel sito, gestito dal Centre des Monuments Nationaux, sono stati installati indicatori di posizionamento che consentono a un computer portatile di mostrare la scena virtuale in tempo reale seguendo gli spostamenti dei visitatori. Lo scanner CAM2 è stato utilizzato per realizzare con precisione millimetrica la digitalizzazione 3D dello studio, da cui poi è stato tratto un modello virtuale in 3D della stanza. Il risultato è sorprendente e offre al visitatore una visione nuova e spettacolare dello studio.

Nuvola di punti risultante dalla scansione.

Applicazione presso il castello di Vincennes con indicatori visibili e dispositivo mobile.

Applicazione web che permette la rielaborazione della cattedrale di Amiens e la presentazione a  terminale.

Nel giugno del 2010 la città di Amiens ha deciso di presentare in Internet il suo spettacolo di suoni e luci, organizzato nella cattedrale, con l’ausilio di un dispositivo di augmented reality. Nell’arco di un mese AGP, sempre in collaborazione con AXYZ, ha elaborato il modello della cattedrale utilizzando le nuvole di punti ottenute con lo scanner CAM2. Il tutto è stato poi integrato in un software di augmented reality senza indicatore visibile sviluppato da TOTAL IMMERSION, azienda leader nel settore a livello mondiale. L’applicazione, scaricabile dal web, è stata utilizzata su tre terminali posizionati in tre punti strategici della città.
A luglio, lo spettacolo di Amiens ha registrato un aumento degli spettatori superiore al 30%.
Queste due applicazioni rappresentano un ottimo esempio del connubio tra qualità della misurazione e del contenuto, ambiti di specializzazione di AGP e CAM2, e realizzazione volta a offrire al grande pubblico esperienze del tutto innovative.

Informazioni su AGP
ART GRAPHIQUE ET PATRIMOINE è una piccola azienda nata 15 anni fa e specializzata in rilievi architettonici e di opere d’arte. AGP ha lavorato su più di 500 prestigiosi monumenti storici in Francia e all’estero, tra cui la cattedrale di Notre Dame di Parigi, Mont Saint Michel, il Louvre, il castello di Versailles ecc. Fuori della Francia AGP ha effettuato il rilievo dell’Università di Lomonosov a Mosca, del teatro Marinsky a San Pietroburgo, di monumenti in Albania, Madagascar, Tunisia, Afghanistan e in altri paesi. AGP si dedica, inoltre, alla conservazione e alla valorizzazione del patrimonio tramite la realizzazione di filmati, applicazioni interattive, augmented reality, libri e DVD. AGP utilizza le ultime tecnologie disponibili in lasergrammetria, fotogrammetria e rendering 3D e in particolare un laser scanner 3D CAM2.

Stiamo ricercando personale

Offerte di lavoro

Il nostro sito è stato aggiornato.

Se eravate già in possesso di un account vi preghiamo di egistrarvi nuovamente.

Questo sito utilizza cookie (inclusi cookie di terze parti). Alcuni di questi cookie sono essenziali per il corretto funzionamento del nostro sito e altri non lo sono, ma ci aiutano a migliorarlo. Puoi leggere di più su come utilizziamo i cookie e su come configurarli o disabilitarli. Continuando a navigare in questo sito acconsentite all'uso dei cookie. x